lunedì 6 agosto 2012

Indiscrete domande letterarie!

Cari lettori, nel post di Cover Wars vi annunciavo un giochino che volevo proporvi ed eccolo qua. Su you tube gira da tempo un video tag che si chiama Indiscrete domande letterarie. Sono venuta a conoscenza di questo tag grazie al blog Ombre Angeliche e mi sembrava carino da proporre anche sul blog. Visto che su you tube moltissime persone l'hanno fatto con molto entusiasmo, perché non provare a farlo anche scritto invece di video. L'idea mi piaceva quindi eccomi qui a rispondere alle 25 indiscrete domande letterarie. Mi farebbe davvero piacere che rispondeste anche voi nei commenti :)


1) Come scegli i libri da leggere? Ti fai influenzare dalle recensioni? 
Scelgo i romani che voglio leggere in base alla loro trama. Se la storia sembra interessante lo prendo, nel caso contrario no. 
Mi faccio influenzare dalle recensioni. Se i libri sono appena usciti o stanno per uscire mi capita di prenderli senza sapere cosa vado a leggere, e mi sembra abbastanza ovvio se i commenti in rete non ci sono ancora. In parte per questo ci sono anche io a consigliarvi o sconsigliarvi i romanzi, o sbaglio?
Se si tratta di romanzi usciti qualche anno fa allora guardo le recensioni dei blogger che seguo. Generalmente vado su Anobii e leggo cosa ne pensano gli altri. Non necessariamente i commenti negativi mi distanziano dal libro, anzi, in alcuni casi sono le recensioni contrastanti quelle che aumentano la mia curiosità. In ongi caso, però, tendo ad essere influenzata dalle recensioni.


2) Dove compri i libri: in libreria o online?
Compro in libreria. Io e le librerie online non andiamo d'accordo (eccetto per i libri scolastici che trovo solo es esclusivamente lì). Preferisco prendere i libri in libreria. Passerei ore a leggere le trame dei romanzi che mi colpiscono a primo sguardo. Peccato per la libreria della mia città che, pur essendo grande, ha il reparto di libri italiani molto ridotto (il resto è tedesco dato che qui siamo in una zona bilingue e la libreria è tedesca).

3) Aspetti di finire la lettura di un libro prima di acquistarne un altro oppure hai una scorta?
*Ride* Non scherziamo, su! Certo che ho una scorta di libri che necessita di essere letta ma il tempo manca, e se c'è tempo manca la voglia o ci sono altri impegni.

4) Di solito quando leggi?
Ogni volta che riesco. Posso leggere la mattina, pomeriggio e sera, non cambia niente. Se ho tempo leggo e basta.

5) Ti fai influenzare dal numero delle pagine quando compri un libro?
I libri voluminosi non mi spaventano, quini non mi faccio influenzare dal numero di pagine quando compro. Quando devo prendere un libro per leggero guardo il numero di pagine. Ci sono dei periodi in cui ho bisogno di una storia breve quindi prendo uno più corto, tanto la scorta contiene di tutto e di più. Poi ci sono momenti in cui leggo tutto quello che mi pare e il numero di pagine non lo guardo nemmeno.

6) Genere preferito?
Direi che la risposta la sappiate bene tutti. Sicuramente i paranormal romance e gli urban fantasy sono i miei generi preferiti. Posso leggere di tutto però il paranormale rimane il mio preferito, per il momento.

7) Hai un autore preferito?
Bella domanda. A dire il vero non lo so. Ci sono diversi autori che mi piacciono ma non credo di essere in grado di dire quello sia il mio preferito. Forse non l'ho ancora scoperto.

8) Quando è iniziata la tua passione per la lettura?
Mi ricordo che in prima media leggevo molto ma i miei ricordi di prima sono leggermente offuscati. Quando mi trasferì in italia, verso la fine della seconda media, persi l'abitudine in quanto non conoscevo la lingua. Poco prima di finire la prima superiore, però, la passione per i libri tornò o arrivò, non saprei. Credo che sia stato tutto casuale, definire il momento preciso mi viene difficile.

9) Presti libri?
Solo alle persone di cui mi fido. Quindi solo alle mie amiche perché so che i libri ritorneranno nelle stesse condizioni di partenza. Una volta ho prestato un libro al compagno di classe, che poi ha cambiato scuola, e l'ho rivisto dopo un anno e mezzo. Esperienza che non voglio ripetere. In più l'ho riavuto indietro leggermente rovinato. 

10) Leggi un libro alla volta oppure riesci a leggerne diversi insieme?
Ehm, le mie amiche dicono che sono un mostro. Posso leggere un numero assai elevato di libri in contemporanea. In effetti ci sono alcuni che aspettano di essere finiti da mesi. Se ora li riprendessi non riuscirei a ricominciare da capo, andrei semplicemente avanti. Ho una memoria molto buona per il momento.

11) I tuoi amici/famigliari leggono?
In famiglia non si legge molto. Mia madre era una lettrice compulsiva qualche anno fa, ora legge quando può. Mio padre e i libro sono due mondi diversi. Mentre mio fratello e i libri sono due universi completamente diversi che non si conoscono.
Le amiche sì, non quanto la sottoscritta però leggono molto anche loro.

12) Quanto ci metti mediamente a leggere un libro?
Questo dipende da molte cose. Ci sono volte in cui finisco un romanzo in due giorni altre in cui trascino la lettura per settima pur amando il libro. Leggendo diverse cose contemporaneamente mi capita di lasciare un romanzo per poi riprenderlo.

13) Quando vedi una persona che legge (ad esempio sui mezzi pubblici) ti metti immediatamente a sbirciare il titolo del suo libro?
Certo che sì. Mi piace sbirciare per vedere cosa leggono gli altri. Tra l'altro, è anche un modo per scoprire romanzi nuovi.

14) Se tutti i libri del mondo dovessero essere distrutti e potessi salvarne uno soltanto quale sarebbe?
A questa domanda non so come rispondere. È difficile da dire: quel libro merita di essere salvato. Ci sono centinai di libri che meritano di essere salvati e sceglierne uno solo è praticamente impossibile.

15) Perché ti piace leggere? 
La risposta più semplice, ovvia e forse banale è perché mi piace. 
Mi piace leggere perché lo considero come una forma di evasione. Quando ho bisogno di stare lontano da tutto e tutti i libri sono la soluzione migliore. Mi aiutano a non pensare a certe cose e talvolta aiutano a trovare risposte che nemmeno sapevi di cercare. 

16) Leggi libri in prestito (da amici o dalla biblioteca) o solo libri che possiedi?
Leggo anche libri presi in prestito. Dalla biblioteca prendo poco perché non è molto fornita. Se cerco romanzi di qualche anno fa riesco a trovarli però i recenti sono difficili da reperire. La biblioteca scolastica ha lo stesso problema anche se negli ultimi mesi ho suggerito sempre alcuni titoli che sono stati comprati e ne sono felice. E ovviamente prendo anche in  prestito dalle amiche.

17) Qual è il libro che non sei mai riuscito a finire?
Due anni fa circa cercai di leggere Cime tempestose ma la mia missione falì miseramente. Voglio però leggerlo e prima o poi lo farò.
Non ho mai finito La solitudine dei numeri primi e nemmeno La biblioteca dei morti.
C'è Switched della Hocking, "caso letterario dell'anno", che prende polvere sullo scaffale e mi sa che continuerò a farlo. Ogni volta che lo guardo mi passa la voglia di leggerlo.

18) Hai mai comprato un libro solo perché aveva una bella copertina, e cosa ti attrae nella copertina di un libro?
Solo per la copertina no. La copertina è importante perché è ciò che il lettore vede subito però non ho mai preso un libro senza prima leggerne la trama. Cosa mi attrae nelle copertine? Tutto l'insieme. L'immagine scelta, il font del titolo e l'elaborazione generale. Tutto l'insieme contribuisce ad attirare l'attenzione. Una cosa in particolare non credo di poterla dire.

19) C'è una casa editrice che ami particolarmente, e perché?
Direi di no. Magari in un periodo mi capita di prendere più libri di una casa editrice piuttosto che di un'altra ma non ho una casa editrice preferita. Se pubblicano libri buoni sono tutte preferite (anche se, purtroppo, spesso non è così).

20) Porti i libri dappertutto (ad esempio in spiaggia o sui mezzi pubblici) o li tieni "al sicuro" dentro casa?
Dove vado io ci vanno anche i libri. Quando viaggio in macchina leggo poco perché ho sempre mal ti testa ma con il treno è tutta un altra storia. Porto sempre un libro nella borsa così non rischio di annoiarmi mai (sperano che il libro non sia noioso, ovviamente).

21) Qual è il libro che ti hanno regalato che hai gradito maggiormente?
Se vi dico che non mi regalano libri? Per non combinare pasticci l'unica persona che mi regala i libri sono io. O, al massimo, suggerisco il titolo io.

22) Come scegli un libro da regalare?
Non regalo libro e risolvo il problema. Diciamo che non regalo libri per due motivi. Uno perché sono poche le persone che leggono che conosco bene da far loro un regalo, e se proprio devo farlo scelgo altre cose. Due perché non vorrei sbagliare il genere.

23) La tua libreria è ordinata secondo un criterio, o tieni i libri in ordine sparso?
Attualmente sono ordinati secondo l'ordine alfabetico per cognome dell'autore. Ci sono, però, quattro sezioni. Una riguarda i libri letti. Una quelli comprati da me in attesa di essere letti. Una contiene i libri che devo leggere per conto delle case editrici o autori. E una sezione piccola prevede i libri in lettura o quelli cominciati e non ancora finiti (ve l'ho detto che leggo mille cose contemporaneamente).

 24) Quando leggi un libro che ha delle note, le leggi o le salti?
Dei libri letti finora solo alcuni avevano le note e le ho sempre lette.

25) Leggi eventuali introduzioni, prefazioni e postfazioni dei libri o le salti?
Anche in questo caso leggo tutto, anche i ringraziamenti. Guardo anche la prima pagina quella che contiene i dati del romanzo, anno di pubblicazione, stampe e ristampe, e altre cose. I ringraziamenti, poi, mi piacciono particolarmente.

Fine! Che ne dite di rispondere anche voi a queste 25 domande? Sono molto simpatiche e carine, sono sicura che non vi annoierete rispondendo!! Aspetto le vostre risposte!!

2 commenti:

  1. Ecco le mie risposte :) L'ho copiato anche sul mio blog, citandoti ovviamente! Idea molto carina! :)

    1) Come scegli i libri da leggere? Ti fai influenzare dalle recensioni?
    Di solito, quando scelgo un libro da acquistare o da leggere, cerco di non farmi influenzare mai troppo dalle recensioni e dai giudizi della gente. Ognuno ha i propri gusti, la propria prospettiva e non è detto che un libro che sia piaciuto a molti possa piacere anche a me! E' una questione molto soggettiva. Così, nella scelta dei libri, mi lascio influenzare piuttosto dall'istinto e dalla curiosità. Magari ci sono libri i cui autori ho avuto modo di studiare a scuola e mi hanno incuriosita. Talvolta mi lascio incantare dalla copertina. Altre semplicemente leggo la trama e se mi incuriosisce decido di comprare e leggere il libro!

    2) Dove compri i libri: in libreria o online?
    Assolutamente in libreria, o sulle bancarelle: si fanno dei veri affari! Online non ho mai comprato, anche se ultimamente mi è venuta la fissa per alcuni libri che vorrei leggere in lingua originale, in libreria non li ho trovati e quindi credo che muoverò i miei primi passi nel mondo degli acquisti online!

    3) Aspetti di finire la lettura di un libro prima di acquistarne un altro oppure hai una scorta?
    Se così fosse, significherebbe aver già letto tutti i libri che ho a casa. MAGARI. Purtroppo il tempo è sempre troppo poco, ed io sono più veloce a comprare libri nuovi che a leggere quelli che già possiedo! :P Per cui, ho sempre una bella scorta a casa. Insomma, ho una vasta scelta!

    4) Di solito quando leggi?
    Di solito leggo la sera nel letto, oppure in metro o in bus, quando vado all'università. Ora che però sono in vacanza, mi permetto di leggere quando mi pare e piace!

    5) Ti fai influenzare dal numero delle pagine quando compri un libro?
    NO! Che siano 100 o 600 pagine non fa differenza.

    6) Genere preferito?
    Sono una romanticona. Direi i romanzi d'amore.

    7) Hai un autore preferito?
    Sì: Nicholas Sparks. Non è il mio preferito perchè credo sia il migliore. Semplicemente penso sia quello più compatibile con i miei gusti.

    8) Quando è iniziata la tua passione per la lettura?
    Forse l'ho sempre avuta. Quando ero piccolissima - mi racconta mia madre - avevo l'abitudine di copiare qualsiasi "segno" scritto io vedessi. Non andavo neanche all'asilo, non sapevo nè leggere nè scrivere, ma già ero attratta da questo mondo. I primi veri libri che ho letto però credo risalgano alle medie. Mia madre è sempre stata un'appassionata, ed io guardavo con ammirazione tutti i suoi libri, antichi, ingialliti dal tempo. Mi incuriosivano, come una porta chiusa a chiave, una porta che conduce chissà dove. Volevo sapere, volevo conoscere cosa nascondevano quei libri. E' così che è cominciata.

    9) Presti libri?
    Raramente e solo alle persone di cui mi fido. Sono molto gelosa e possessiva dei miei libri. Li tengo con molta cura e un solo graffio mi manderebbe in tilt!

    10) Leggi un libro alla volta oppure riesci a leggerne diversi insieme?
    Uno alla volta, preferisco gustare una storia per volta.

    RispondiElimina
  2. 11) I tuoi amici/famigliari leggono?
    Mia madre da giovane ha letto molto. Poi con la famiglia, la casa, gli impegni.. aveva perso un pò il ritmo. E' un annetto però che ha ripreso a leggere, sotto mia spinta, e ne è davvero contenta!

    12) Quanto ci metti mediamente a leggere un libro?
    Dipende. Dipende da tante cose. Posso metterci un giorno - sì, è capitato - o un mese. Dipende dagli impegni, dal libro, dal momento della vita in cui mi trovo.

    13) Quando vedi una persona che legge (ad esempio sui mezzi pubblici) ti metti immediatamente a sbirciare il titolo del suo libro?
    Sì, cerco sempre di sbirciare. Ma cerco anche di non farmi notare mentre lo faccio! :P

    14) Se tutti i libri del mondo dovessero essere distrutti e potessi salvarne uno soltanto quale sarebbe?
    Il mio preferito: Uccelli di Rovo.

    15) Perché ti piace leggere?
    Non c'è un perchè. E' come chiedere ad una qualsiasi persona "Perchè ti piace il sole?". E' un istinto.

    16) Leggi libri in prestito (da amici o dalla biblioteca) o solo libri che possiedi?
    Così come non mi piace molto prestar libri, non amo leggere libri presi in prestito. Semplicemente perchè, come ho detto, sono molto possessiva, e l'idea che un libro letto, che magari mi ha colpito molto, non resti con me, NON MI PIACE!

    17) Qual è il libro che non sei mai riuscito a finire?
    La coscienza di Zeno, ma prima o poi lo rileggerò.

    18) Hai mai comprato un libro solo perché aveva una bella copertina, e cosa ti attrae nella copertina di un libro?
    Sì, qualche volta si. Nella copertina di un libro non so bene cosa mi attragga, mi deve colpire!

    19) C'è una casa editrice che ami particolarmente, e perché?
    Direi di no.

    20) Porti i libri dappertutto (ad esempio in spiaggia o sui mezzi pubblici) o li tieni "al sicuro" dentro casa?
    Se esco in metro o in bus, sì, sempre! Se so di non avere la possibilità di leggere però no.

    21) Qual è il libro che ti hanno regalato che hai gradito maggiormente?
    mmm forse "Amata per caso" di Stefano Zecchi. Me lo regalò mia cugina molti anni fa, bellissimo!

    22) Come scegli un libro da regalare?
    Se conosco i gusti del destinatario del mio regalo, cerco di comprare qualcosa che so possa piacergli! Altrimenti penso alla persona in questione e immagino quale trama possa catturare maggiormente la sua attenzione! E' divertente :)

    23) La tua libreria è ordinata secondo un criterio, o tieni i libri in ordine sparso?
    Siccome non ho una libreria unica - i miei libri sono sparsi un pò qua e un pò là - non li ho ordinati secondo alcun criterio. Spero un giorno di poter avere una bella, ENORME libreria. Credo li ordinerei per autore.

    24) Quando leggi un libro che ha delle note, le leggi o le salti?
    Dei libri letti fino ad ora solo quelli di S. Freud le avevano e le ho lette tutte! :)

    25) Leggi eventuali introduzioni, prefazioni e postfazioni dei libri o le salti?
    Di solito sì, leggo tutto! Sono troppo curiosa!

    RispondiElimina